CAROTE AL BURRO

CAROTE AL BURRO IN PADELLA

CAROTE AL BURRO

Carote al Burro in Padella

Le Carote al Burro sono un contorno delizioso e nutriente, risaltato da una nota aromatica e dal gusto semplice, facile da preparare e poco costoso. Un piatto completo in quanto si sposano i benefici della verdura e il sapore che presentato in tavola fa leccare i baffi a tutta famiglia, e sopratutto molto amato dai bambini. 

Ricetta Carote al Burro

Oggi avevo voglia di preparare un contorno semplice ma allo stesso tempo gustoso nel palato e bello alla vista, come le Carote in Padella al Burro. Un piatto che solo dal colore mette il buon umore e non solo, è ricco di  Vitamina A a d azione  Antiossidante  e  benefico  per la  vista.  In questo contorno colorato ho tagliato le carote a rondelle e fatte saltare in padella con il burro, aggiungendo alla fine del prezzemolo fresco tritato per dare aroma, in poco tempo ho ottenuto un contorno di Carote con il burro in padella davvero sfizioso che una volta portato in tavola è andato a ruba.

Se vi è venuta Fame seguitemi nei passaggi! E Prepariamo assieme le Carote al Tegame!

  • INGREDIENTI 
  • 6 CAROTE
  • 40 GR DI BURRO
  • PREZZEMOLO Q.B
  • SAE Q.B

  Preparazione: 5 Min   Cottura 20 Min Totale 25 Min

Stampa la Tua Ricetta 

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti per le Carote al Burro in Padella

Preparazione Carote in Padella 

 

Tagliare le Carote a Rondelle
Passaggio 1 ) Per preparare le carote al burro iniziate a pelare le carote, lavatele e tagliatele a rondelle sottili.
Aggiungere il Burro e le Carote

Passaggio 2 ) Fate sciogliere il burro in una padella antiaderente, aggiungete le carote e fate cuocere per qualche minuto a fuoco medio tenendo mescolato.

Salate, mescolate, coprite con un coperchio e proseguite la cottura per circa 20 minuti o fino a quando le carote non saranno pronte (testate la consistenza con una forchetta).

Quando manca poco che le carote siano cotte aggiungete il prezzemolo tritato.

Le carote al burro sono pronte, le potete servire calde o anche fredde, se preferite.

 
Ricetta Carote al Burro in Padella

Ti interessano anche queste 

MELANZANE A FUNGHETTO

MELANZANE FUNGHETTO

MELANZANE FUNGHETTO

Melanzane Funghetto

Le Melanzane Funghetto sono un contorno molto amato per il suo gusto e leggerezza, un piatto versatile adatto da abbinare a secondi di carne, ma anche come condimento per una pasta veloce al volo; oppure per completare un ripieno di una torta salata e realizzare delle ottime bruschette.

Ricetta Melanzane Funghetto

Questo piatto tipico Napoletano è uno dei miei contorni preferiti quando cè la bella stagione, ho raccolto una bella quantità di melanzane dal mio orto e mi sono messa all’opera nel creare questa ricetta favolosa.

Le melanzane rimanenti le ho utilizzarle per fare altre due buone ricette, le Melanzane a Scarpetta e le Melanzane gratinate al Forno. Ora iniziamo a realizzare le nostre melanzane al funghetto. 

  • INGREDIENTI 
  • 700 GR DI MELANZANE
  • OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA
  • 1 SPICCHIO DI AGLIO 
  • SALE Q.B
  • PREZZEMOLO Q.B

 

  Preparazione: 10 Min   Cottura 15 Min Totale 25 Min

Stampa la Tua Ricetta 

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti per le Melanzane a Funghetto

Preparazione Melanzane al Funghetto

 

Preparare le Melanzane a Cubetti + Aglio e Prezzemolo

Passaggio 1 ) Per preparare le melanzane a funghetto, iniziate a lavare le melanzane, eliminate l’estremità del peduncolo e la parte finale e tagliatele a cubetti. Pulite l’aglio e il prezzemolo e tritateli finemente. In una padella versate l’olio extra vergine di oliva e fate soffriggere.

 
Cuocere le Melanzane

Passaggio 2 ) Unite poi le melanzane a cubetti, regolate di sale e mescolate accuratamente.

Proseguite la cottura per 15 minuti.
 
Finita la Cottura Aggiungere il Prezzemolo

Passaggio 3 ) A fine cottura, spegnete il fuoco e aggiungete il prezzemolo fresco tritato e mescolate. Servite le melanzane a funghetto calde oppure fatele raffreddare e servitele a temperatura ambiente.

Ricetta Melanzane Funghetto

Ti interessano anche queste 

VERDURE AL FORNO GRATINATE

Verdure al Forno Gratinate

Verdure al Forno Gratinate

Ricetta Verdure al Forno Gratinate

Una ricetta davvero squisita, le Verdure al Forno Gratinate sono un contorno sano e allo stesso tempo molto versatile. Il segreto sta nella panatura di pangrattato e parmigiano, con l’aggiunta di origano ed erbe aromatiche che lo rendono un piatto ancor più colorato e sfizioso con un profumo intenso. Ideali per accompagnare qualunque secondo piatto, ma si possono servire anche come antipasto in qualsiasi stagione

Ricetta Verdure Gratinate

Ho notato che nel mio orto avevo ancora delle verdure in stagione e quindi ho voluto preparare le Verdure Miste al Forno per chiudere questa bella estate con gusto e sapore. Per preparare questo piatto di fine stagione ho adoperato: Zucchine, Melanzana, Carote e Peperoni Gialli e Rossi …. Ecco allora come realizzare questa pietanza gustosa in pochi semplici passaggi.

  • INGREDIENTI 
  • 2 ZUCCHINE
  • 1 MELANZANA
  • 1 PEPERONE GIALLO
  • 1 PEPERONE ROSSO
  • 2 CAROTE
  • PANGRATTATO 40 GR
  • PARMIGIANO GRATTUGIATO 30 GR
  • OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA Q.B
  • SALE Q.B
  • PEPE Q.B
  • ORIGANO Q.B
  • ROSMARINO Q.B

  Preparazione: 20 Min   Cottura 50 Min Totale 1 Ora e 10 Min

Print Friendly, PDF & Email
Ingredienti per Verdure Gratinate al Forno

Preparazione Verdure Gratinate al Forno

 

Prepariamo le Verdure da Infornare

Passaggio 1 ) Per preparare le verdure gratinate al forno per prima cosa, lavate le zucchine privatele dalle estremità e tagliatele a rondelle. Fate lo stesso procedimento con la melanzana. Lavate i peperoni, tagliateli a metà, eliminate i filamenti e i semi interni e tagliateli a pezzi di media grandezza. Lavate ora le carote, pelatele e tagliatele a rondelle. Foderate la teglia da forno con carta forno, sistemate le verdure all’interno leggermente sovrapposte. Aggiustate di sale, pepe e aggiungete un filo d’olio. Mettete la teglia di verdure al forno a 180 gradi per 40 minuti.

Panatura ed Erbe Aromatiche

Passaggio 2) Nel frattempo preparate la panatura, in una ciotola mettete il pangrattato, il parmigiano grattugiato, il rosmarino, l’origano e mescolate.

Aggiungiamo la Panatura sulle Verdure

Passaggio 3) Trascorsi i 40 minuti estraete la teglia dal forno e cospargete questo trito sulle verdure in modo uniforme. Infornate nuovamente per altri 10 minuti poi azionate il grill per 2-3 minuti o fino a che le verdure non saranno ben gratinate.

Le vostre verdure gratinate al forno sono pronte per essere servite. 

Verdure al Forno

Ti interessano anche questi antipasti

FAGIOLI TONNO E CIPOLLA

Fagioli Tonno e Cipolla

Fagioli tonno e cipolla

Tonno Fagioli Cipolla

I Fagioli Tonno e Cipolla sono una ricetta di grande gusto e molto semplice da preparare. È perfetta da preparare quando si ha poco tempo a disposizione, ma non si vuole rinunciare a un piatto unico nutriente e gustoso.

Tonno Fagioli Ricetta

Per preparare l’ insalata di Fagioli servono pochi ingredienti: tonno sott’Olio, Fagioli Borlotti, Cipolla Rossa. Io ho utilizzato i Fagioli Borlotti Freschi, ma potete scegliere i fagioli che più preferite, tipo i Cannellini bianchi, Fagioli di Spagna, oppure in caso non avete tempo, usare fagioli in scatola  già cotti avendo cura di eliminare tutto il liquido di conservazione. L’insalata di Tonno e Cipolla è davvero fantastica, ideale anche come Antipasto Rustico da servire in piccole ciotoline, ma molto invitante anche per un pranzo all’aria aperta.

Se vi piacciono i sapori genuini di casa per voi e per i vostri ospiti, questa è la ricetta perfetta.

Leggi anche: Pasta e Fagioli

  Preparazione: 15 Min   Cottura 50 Min  Totale 1 ora e 5 Min

Print Friendly, PDF & Email

Fagioli tonno e cipolla
  • INGREDIENTI 
  • 500 GR DI FAGIOLI BORLOTTI
  • 1 CIPOLLA ROSSA GRANDE
  • 115 GR DI TONNO SOTT’OLIO
  • OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA Q.B
  • SALE Q.B
  • PEPE Q.B

Ingredienti 

 

Fagioli e tonno

Preparazione dei Fagioli con Cipolla

 

Fagioli all'insalata
Insalata di fagioli borlotti
Fagioli e tonno

Passaggi 1 / 2 / 3) Per prima cosa mettete i fagioli in una pentola con acqua (non salata). Fate cuocere i Fagioli per 50 minuti con un coperchio, controllando la cottura di tanto in tanto.  Salateli a fine cottura, quindi scolateli e lasciateli a raffreddare. Sbucciate la cipolla e tagliatela sottilmente, trasferitela in una ciotola con acqua fredda per un 1 ora, scolatela e asciugatela.

 

Come cucinare i fagioli in scatola
Ricette tonno e fagioli
Ricette veloci fagioli

Passaggi 4 / 5 / 6) Versate i fagioli ormai freddi in una ciotola capiente, unite la cipolla e il tonno sgocciolato.  Condite con olio extra vergine di oliva, aggiustate di sale e pepe. Mescolate bene il tutto aiutandovi con una forchetta e un cucchiaio.

La vostra insalata di fagioli tonno e cipolla è pronta per essere servita.

 

 

Fagioli tonno e cipolla

Ti interessano anche questi contorni

FUNGHI IN PADELLA

Funghi in Padella

Come Cucinare i Funghi

Ricetta Funghi in Padella

I Funghi in Padella sono un piatto tipico autunnale, ma che comunque si possono preparare anche in altri periodi dell’anno, utilizzando  Funghi Surgelati o meglio ancora  Coltivati.

I Funghi in Padella sono un ottimo  Contorno Gustoso,  da abbinare a Piatti di Carne, da Farcire Torte Salate, da Risotto o da abbinare ad una  Polenta Morbida  con del buon Salame di Casa, come è tradizione da noi Veneti, sono molto versatili, si possono fare svariate  Ricette di Funghi in Padella.

Nel preparare questa Ricetta semplice e veloce utilizzo Funghi Champignon, aglio, olio extra vergine di oliva, sale pepe, e del prezzemolo.

Cosa disio Iniziemo?

A voi gli ingredienti!

  Preparazione: 15 Min   Cottura 15 Min Totale 30 Min 

 

Print Friendly, PDF & Email

  • INGREDIENTI
  • 400 GR DI FUNGHI CHAMPIGNON
  • 1 SPICCHIO DI AGLIO
  • OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA Q.B
  • SALE Q.B
  • PEPE Q.B
  • PREZZEMOLO Q.B
  • PREPARAZIONE 15 MIN
  • COTTURA 15 MIN
  • TOTALE 30 MIN

Preparazione dei Funghi Trifolati

 

Prendete i funghi e con un coltellino eliminate la parte terrosa dal gambo, e raschiate via il resto, e passateli leggermente con un panno e tagliateli a listarelle di medio spessore.

Nel frattempo prendete una padella, versateci l’olio extra vergine di oliva, mettetela nel fuoco a fiamma media, aggiungete il spicchio d’aglio, e i funghi.

Amalgamate bene il tutto mescolando con un cucchiaio di legno, aggiustate di sale e pepe, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per 10 minuti circa.

A questo punto aggiungete il prezzemolo precedentemente tritato e lasciate cuocere per altri 5 minuti il tempo di terminare la cottura.

Infine servite i vostri funghi da abbinare ai vostri secondi piatti, o alle vostre preparazioni a piacere.

PATATE AL FORNO CON POMODORO

Patate al Forno con Pomodoro

Patate con Pomodoro

Patate al Forno Croccanti

Le Patate al Forno sono un alimento e un classico della cucina italiana, un Gustoso Contorno da accompagnare a piatti di carne e di pesce che piacciano a tutta la famiglia.

Le Patate sono una Ricetta semplicissima, ma molto Versatile, ci sono vari modi di prepararle, ognuno ha il suo.

Ad esempio questa mia versione di Patate al Forno con Pomodoro, mi ricorda l’infanzia, quando le preparava mia mamma, con le Patate dell’Orto, le tagliava a pezzi, le metteva in una pirofila, le aromatizzava con Aglio Rosmarino e le personalizzava con la Passata di Pomodoro fatto da lei.

Infine il risultato è un Piatto Croccante e dal retrogusto dolciastro.

Provate anche le Patate Aglio e Prezzemolo, un’alternativa alle solite Patate Lesse. , è una Ricetta semplice, arricchita dal gusto dell’Aglio e del Prezzemolo. 

E come dicono i veneti: SE VE PIASE STA ME VERSION DE PATATE AL FORNO AL POMODORO, NASI’ AI FORNEI E CUSINE’ CON MI!!! 

 

 

  Preparazione: 15 Min   Cottura 40 Min  Totale 55 Min 

Print Friendly, PDF & Email

  • INGREDIENTI PER 4 PERSONE
  • 1 KG DI PATATE
  • OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA
  • 1 SPICCHIO D’AGLIO
  • ROSMARINO
  • PASSATA DI POMODORO Q.B
  • SALE Q.B
  • PEPE Q.B

Preparazione delle Patate Croccanti al Forno

Per prima cosa lavate le patate, pelatele, e tagliatele a pezzi.

Prendete una pirofila, versateci l’olio extra vergine di oliva, metteteci l’aglio, il rosmarino, versateci le patate, la passata di pomodoro quanto basta, e aggiustate di sale e pepe.

Infornate a 180° a forno già preriscaldato e cuocete per circa 40 minuti, girandole di tanto in tanto.

Una volta pronte servite in tavola.