RICETTA PASSATELLI IN BRODO

PASSATELLI IN BRODO

PASSATELLI IN BRODO

Passatelli in Brodo

I Passatelli in Brodo sono un primo piatto  tradizionale dell’Emilia Romagna, realizzato con ingredienti poveri ma genuini come Uova, Pangrattato e Parmigiano. Una Ricetta davvero molto semplice da preparare, una Pasta per brodo saporita e sostanziosa per il pranzo della domenica e perfetta per i vostri menù di Natale.

Ricetta Passatelli in Brodo

Una buona minestra per scaldarsi nei giorni d’inverno è quello che ci vuole, quindi oggi voglio anch’io preparare uno dei piatti classici della cucina romagnola: i Passatelli. 

Come fare i Passatelli Fatti in Casa?  Sono davvero molto semplicissimi da realizzare, ho impastato le uova insieme al pangrattato e parmigiano, con l’aggiunta di noce moscata e buccia di limone, che donano il profumo caratteristico. Poi sono passata a formare i passatelli, per questo piatto si utilizza un atrezzo chiamato ” Ferro per Passatelli” , ma poichè non tutti hanno a disposizione questo atrezzo, ho utlizzato semplicemente lo schiacciapatate a fori larghi, infine ho cotto la pasta nel brodo di carne. Davvero squisiti!!

Ora vi lascio alla Ricetta!

  • INGREDIENTI
  • 1 LITRO DI BRODO DI CARNE
  • 100 GR DI PANGRATTATO
  • 100 GR DI PARMIGIANO GRATTUGIATO
  • 2 UOVA
  • NOCE MOSCATA Q.B
  • BUCCIA DI LIMONE GRATTUGIATO
  • SALE Q.B
  • PEPE Q.B

  Preparazione: 5 Min pentola Cottura 10 Min    Totale 15 Min 

NOTA: + il tempo di preparazione del Brodo di carne, e circa 2 Ore di riposo dell’impasto

Stampa la Tua Ricetta 

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti Per i Passatelli in Brodo

Preparazione dei Passatelli Romagnoli

 

Unire il Parmigiano al PanGrattato

Passaggio 1) Per preparare i passatelli per prima cosa iniziate a preparare il brodo di carne.

In una ciotola capiente versate il pangrattato e il parmigiano grattugiato.

Unire l'Uovo più le Spezie al Parmigiano e PanGrattato

Passaggio 2) In una seconda ciotola rompete e sbattete le uova, con sale pepe, noce moscata e buccia limone grattugiato.

Unite il battuto di uova al pangrattato e parmigiano.

Mescolare l'Impasto e Rivestirlo con Pellicola Trasparente
Passaggio 3) Amalgamate gli ingredienti aiutandovi con una forchetta. Impastate a mano fino ad ottenere una palla liscia e omogenea. Se dovesse risultare troppo dura aggiungete pochissimo brodo, in caso fosse troppo tenera aggiungete ancora un pò di pangratttato.

Avvolgete il panetto nella pellicola trasparente e lasciate riposare per circa 2 ore a temperatura ambiente. Questo servirà per rendere il composto più compatto in modo che durante la cottura i passatelli non si sfaldino.

Dare Forma ai Passatelli con uno SchiacciaPatate
Passaggio 4) Passato il tempo di riposo, dividete l’impasto a metà e fate passare ciascuna di esse, una alla volta attraverso lo schiacciapatate a fori larghi schiacciando l’impasto direttamente nel brodo a bollore. Utilizzate la lama di un coltello per tagliare i passatelli ad una lunghezza di circa 4 cm.
Cuocere i Passatelli per Circa Cinque Minuti

Passaggio 5) Cuocete i passatelli, non appena verranno a galla saranno pronti. Servite i passatelli in brodo ben caldi, se preferite guarnendo con un pò di parmigiano grattugiato.

Ricetta dei Passatelli in Brodo

Ti interessano anche Questi

BRODO DI CARNE

BRODO DI CARNE

BRODO DI CARNE

Ricetta Brodo di Carne

Il Brodo di Carne è una ricetta base molto utilizzata in cucina nella preparazione di diverse ricette.

Preparare un  “Buon brodo Fatto in Casa”  è un vero e proprio rito, di sicuro avrete il gusto di un ingrediente Genuino e Naturale, grazie agli ingredienti genuini, agli aromi che lo arricchiscono e ad una cottura prolungata per dargli la giusta corposità. Un’ottima base fondamentale per preparare i vostri piatti come ad esempio Risotti, Minestre e secondi di carne.

Ricetta Del Bollito

Ogni famiglia ha la sua ricetta per preparare il brodo perfetto, ma oggi ho deciso di condividere con voi la mia versione. Ho utilizzato pochi ingredienti ma di qualità come il manzo, ossa di bovino, la gallina, sedano, cipolla, carota, pomodoro e messo tutto in una grande pentola a sobbollire con acqua, è semplice da realizzare ma richiede il giusto tempo di cottura. Una volta pronto il brodo lo potete utilizzare per fare della pasta in brodo, tortellini e gustarvi la carne lessa che sarà tenerissima.

  • INGREDIENTI 
  • 500 GR DI CARNE DI MANZO (POLPA DI SPALLA)
  • 1/2 GALLINA PULITA
  • 300 GR DI OSSA DI BOVINO
  • 2 COSTE DI SEDANO
  • 1 CAROTA
  • 1 CIPOLLA
  • 1 POMODORO ROSSO
  • 4 LITRI DI ACQUA
  • SALE Q.B

  Preparazione: 20 Min pentola Cottura 3 Ore  Totale 3 Ore e 20 Min 

Stampa la Tua Ricetta 

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti per il Brodo di Carne

Preparazione del Brodo di Carne 

 

Preparare la Verdura e la Carne Lavate

Passaggio 1)  Per preparare il brodo di carne iniziate a lavare la carne e le ossa sotto acqua corrente. Mondate le verdure, tagliate la carota, il sedano a tocchetti, la cipolla a metà.

Raccoglieteli in una casseruola capiente insieme al pomodoro intero.

Aggiungete la mezza gallina, la polpa di manzo e le ossa nella pentola.

Cuocere ed in fine Filtrare il Brodo di Carne

Passaggio 2 ) Coprite con 3 litri di acqua fredda e lasciate cuocere a fuoco medio per circa 2 ore, fino a far ridurre il brodo di circa la metà. Quindi aggiungete il restante litro di acqua e lasciate cuocere per ancora un’ora a fuoco basso.

Schiumate di tanto in tanto il grasso della carne che salirà a galla utilizzando un mestolo forato.

A fine cottura filtrate il brodo in modo da separare il liquido da carni e verdure. Salatelo finchè è ancora caldo.

A questo punto il brodo è pronto per essere utilizzato per le vostre preparazioni.

Brodo di Carne, Ricetta del Bollito

RISOTTO AL GORGONZOLA

RISOTTO AL GORGONZOLA

RISOTTO AL GORGONZOLA

Risotto al Gorgonzola Dolce

Il Risotto al Gorgonzola è un primo piatto della tradizione italiana dal sapore deciso e avvolgente, ottimo per per gli appassionati di questo morbido e cremoso formaggio! Un piatto ricco di gusto che si realizza con pochi e semplici ingredienti, Riso, Brodo Vegetale, Parmigiano e naturalmente l’inconfondibile Gorgonzola.

Ricetta Risotto al Gorgonzola

Per preparare la Ricetta del Risotto con Gorgonzola ho utilizzato il Gorgonzola Dolce dalla consistenza più cremosa e delicato, ma se vi piacciono i gusti più decisi potete utilizzare quello piccante! Si realizza con pochi ingredienti, ho fatto soffriggere lo scalogno e messo a tostare per qualche minuto il riso, aggiungendo un pò alla volta il brodo vegetale per farlo cuocere, verso fine cottura ho aggiunto il gorgonzola e poi mantecato con parmigiano. In questo modo tutta la cremosità di questo formaggio e il sapore verranno esaltati. Vi consiglio di provarlo perchè la sua semplicità lo rende un piatto di grande effetto e una valida ricetta per ospiti improvvisi!

  • INGREDIENTI PER GLI GNOCCHI
  • 350 GR DI RISO
  • 1 SCALOGNO
  • 1 LITRO BRODO VEGETALE
  • 50 GR DI PARMIGIANO GRATTUGIATO
  • 20 GR DI BURRO
  • 200 GR DI GORGONZOLA DOLCE
  • SALE Q.B
  • PEPE Q.B

  Preparazione: 10 Min pentola Cottura 30 Min  Totale 40 Min

Stampa la Tua Ricetta 

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti per Gli Gnocchi di Zucca

Preparazione del Risotto con Gorgonzola

 

Prepariamo la Cipolla Olio e Mettiamo a Tostare il Riso nella teglia
Passaggio 1)​ Per preparare il risotto al gorgonzola iniziate a tritare lo scalogno, mettetelo in una padella con il burro e fatelo rosolare. Quando lo scalogno sarà ben appassito aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche minuto fino a quando diventerà lucido e trasparente.
Aggiungere del Brodo e Parmigiano

Passaggio 2) Poi unite un mestolo di brodo vegetale caldo e procedete con la cottura del risotto, aggiungendo brodo man mano che il risotto si asciugherà e mescolate spesso.

Quando la cottura del risotto sarà quasi terminata mantecate con il gorgonzola e il parmigiano grattugiato.

Spegnete il fuoco e servite il vostro risotto al gorgonzola caldo con il pepe macinato al momento.

Ricetta Risotto al Gorgonzola

Ti interessano anche Questi

PASTA CON TONNO E BESCIAMELLA

Pasta con Besciamella

Pasta con Tonno e Besciamella
  • INGREDIENTI PER 4 PERSONE
  • 350 GR DI PENNE RIGATE
  • 25 GR DI CIPOLLA
  • 100 GR DI TONNO
  • OLIO DI SEMI
  • SALE Q.B
  • PEPE Q.B
  • PER LA BESCIAMELLA
  • 120 GR DI MARGARINA
  • 4 CUCCHIAI DI FARINA
  • 500 ML DI LATTE
  • SALE Q.B   
  • NOCE MOSCATA Q.B                                                                                    

  Preparazione: 25 Min   Cottura10 Min Totale 35 Min  

Print Friendly, PDF & Email

Ricetta con Besciamella

Avete voglia di un primo piatto gustoso e sfizioso ma veloce da preparare?  Un’ottima Pasta con Besciamella è quello che ci vuole!

A volte bastano pochi ingredienti per dare vita a un primo piatto veloce e semplice, ma da leccarsi i baffi proprio come queste Penne al Tonno e Besciamella.

Di pasta con besciamella ne esistono diverse varianti, dalla classica  Pasta al Forno, alla  Pasta con besciamella e prosciutto, oppure un’ottima pasticciata al forno…

Ricetta Penne con Besciamella

Io oggi voglio preparare delle Penne con besciamella e aggiungere del buon tonno.

Per realizzare questo piatto servono pochi ingredienti che comunemente abbiamo in casa, io  come Pasta ho utilizzato delle Penne Rigate, chi lo preferisce può usare anche fusilli oppure pennette, ma anche dei buoni spaghetti, dipende dai vostri gusti direi.

Ho fatto un soffritto di  Cipolla e Tonno, e una gustosa e morbida Besciamella fatta in casa, un abbinamento perfetto di gusto e sapore per condire la pasta.

Di primi con besciamella ce ne sono molte varianti, e sono un’ottima combinazione di sapore per gustare delle ottime ricette fatte in casa. Di primi piatti con il tonno e  besciamella ne possiamo creare più varanti, dalle  fetuccine, ai maccheroni, oppure  pasticcio al forno, con svariati  sughi  di tonno  e  ragù  che danno un tocco di delicatezza e bontà ai nostri primi piatti di pasta.

Ma adesso non ci resta che recarci ai fornelli e cominciare a preparare la nostra ricetta con tonno e besciamella.

Ingredienti per il Sugo di Besciamella

Ingredienti Pasta con Tonno e Besciamella

Preparazione Pasta  Besciamella e Tonno

Preparare il Soffritto di Cipolla Aggiungendo il Tonno
Penne con Tonno e Besciamella

Passaggio 1/2) Mettete a bollire una pentola con abbondante acqua che vi servirà per cuocere la pasta, a bollore salate.

Poi in una padella mettete l’olio e la cipolla tritata, fate rosolare e unite il tonno, lasciatelo per 2 minuti scarsi, non modo che non cambi colore, tenete da parte.

Preparare la Besciamella
Penne con Tonno e Besciamella
Passaggi 3/4) Preparate la besciamella, fate sciogliere in un tegame la margarina, aggiungete la farina, amalgamate bene in modo da non fare grumi, unite il latte un po’ alla volta sempre mescolando fino a formare la besciamella, aggiustate di sale e noce moscata, spegnete il fuoco e tenetela da parte.

Nel frattempo lessate la pasta, una volta cotta al dente passatela nella padella del tonno, aggiungete la besciamella, mescolate il tutto.  La vostra pasta al tonno e besciamella è pronta per essere gustata.

Pasta con Tonno e Besciamella

Ti interessano anche queste Ricette

LASAGNE ALLA BOLOGNESE

PASTICCIO DI CARNE

PASTICCIO DI CARNE

Lasagne alla Bolognese

Un buon Pasticcio di Carne  è quello che ci vuole per allietare le ricorrenze festose da passare assieme ai tuoi parenti, e perchè no anche con gli amici più cari. Le Lasagne al Forno sono una ricetta classica della tradizione italiana che rientra anche nel menù di Natale,  speciale appuntamento che celebra la nascita di Gesù. Un primo immancabile in questo periodo di festa ma è anche un piatto molto versatile che  si adatta a molteplici condimenti.

Ricetta Pasticcio di Carne

Ho preparato il Pasticcio con il Ragù di Carne perchè solitamente a Natale aspetto ospiti come da tradizione, ma questa volta voglio  infornare e condividere questo piatto assieme a voi! Ho fatto un pò di conti e visto che il tempo stringe ho deciso che questa volta la sfoglia per la lasagna non la posso fare in casa anche se  me ne dispiace.  A questo punto ho dovuto mio malgrado acquistarla già pronta.  Nel realizzare questa ricetta una cosa fondamentale è la scelta della carne che deve essere mista, maiale e vitello per dare più sapore, la passata di pomodoro che deve essere di qualità, in questo caso ho usato quella fatta in casa da me e infine le lasagne che devono essere buone e grezze per trattenere il condimento.  Devo dire che questo piatto è una vera bomba di gusto a cui non si può resistere!

  • INGREDIENTI 
  • 500 GR DI LASAGNE ALL’UOVO
  • 250 GR DI PARMIGIANO REGGIANO GRATTUGIATO
  • PER IL RAGU’ ALLA BOLOGNESE
  • 350 GR DI CARNE MACINATA DI MAIALE
  • 350 GR DI CARNE MACINATA DI VITELLO
  • MEZZA CIPOLLA 
  • 2 COSTE DI SEDANO
  • 1 CAROTA
  • 700 ML DI PASSATA DI POMODORO
  • OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA Q.B
  • SALE Q.B
  • PER LA BESCIAMELLA
  • 200 GR DI MARGARINA
  • 7 CUCCHIAI COLMI DI FARINA
  • 1 L DI LATTE
  • NOCE MOSCATA Q.B
  • SALE Q.B

  Preparazione: 30 Min pentola Cottura 40 Min  Totale 1 Ora e 10 Min 

NOTA   + 1 Ora e 30 Minuti Cottura Ragù

Stampa la Tua Ricetta 

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti Per il Pasticcio di Carne

Preparazione delle Lasagne al forno

 

Preparare il Soffritto per il Ragù

Passaggio 1) Per preparare il Pasticcio di Carne iniziate a tritare finemente al coltello il sedano, la carota sbucciata e la cipolla mondata. Scaldate l’olio in pentola e aggiungete il trito di verdure e lasciate appassire il soffritto, aggiungete la carne macinata e fate rosolare per qualche minuto.

Cuocere il Ragù
Passaggio 2) Quando la carne risulterà asciutta aggiungete la passata di pomodoro, aggiustate di sale, coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco medio per 1 ora e mezza circa. Mescolare di tanto in tanto e unire un pò di acqua se dovesse servire.

Quando il ragù si sarà ristretto abbastanza, toglietelo dal fuoco e mettete da parte.

Sciogliere la Margarina, Aggiungere Farina e Latte

Passaggio 3) Nel frattempo preparate la besciamella, sciogliete la margarina in una casseruola a fuoco dolce, quando sarà sciolto toglietela dal fuoco e aggiungete la farina setacciata. Mescolate energicamente con la frusta, per ottenere un composto senza grumi e riposizionate sul fuoco fino a che il composto sarà dorato.

Incorporate il latte a filo, lavorando il composto con una frusta per evitare i grumi.

Preparazione della Besciamella
Passaggio 4 ) Mescolate continuamente fate cuocere la besciamella fino a portarla ad ebollizione , infine salate, aggiungete la noce moscata e mescolate.
Comporre la Lasagna

Passaggio 5 )  Dopo di che passate alla composizione delle lasagne, in una pirofila versate uno strato di besciamella,poi adagiate le lasagne e versate nuovamente uno strato di besciamella e uno di ragù e il parmigiano grattugiato.

Finire gli Strati e Cuocere

Passaggio 6 ) Create un’ altro strato di lasagne e procedete a strati fino ad esaurimento degli ingredienti. Terminate con uno strato di lasagne condite con abbondante ragù e spolverata di parmigiano.  Fate cuocere in forno statico preriscaldato a 200 gradi per 40 minuti circa, le lasagne saranno pronte quando vedrete una deliziosa crosticina dorata in superfice.

Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.

Ricetta Pasticcio di Carne

Ti interessano anche Questi

GNOCCHI DI ZUCCA SENZA PATATE

GNOCCHI DI ZUCCA CON FUNGHI E SPECK

GNOCCHI DI ZUCCA CON FUNGHI E SPECK

Ricetta Gnocchi di Zucca

Gli Gnocchi di Zucca sono un primo piatto autunnale dal sapore delicato, una ricetta facile che si prepara con pochi ingredienti e alla base prevede un impasto senza le classiche patate. Consumate gli gnocchi ancora caldi, uniteli al condimento saporito di Funghi Pleurotus, Spinaci, Speck preparato in precedenza e dopo averli spadellati con una morbida e gustosa Stracciatella di Burrata serviteli.

Ricetta Gnocchi di Zucca Senza Patate

Ho preparato gli gnocchi di zucca al cucchiaio in occasione dell’autunno perchè ogni anno mi ritrovo sempre un bel pò di zucche coltivate nel mio orto.

Ho cotto la zucca al forno per rendere la polpa più asciutta e dopo averla privata della buccia l’ho amalgamata con la farina e l’uovo, ho ottenuto un impasto omogeneo che a sua volta ho diviso in più parti uguali, ho realizzato dei tronchetti e tagliato a pezzetti per formare gli gnocchi.

Nel frattempo ho preparato anche il condimento: ho messo sul fuoco la padella con l’olio e ho aggiunto i funghi tagliati a listarelle, lo Speck a listarelle, ho aggiunto gli spinaci freschi e qualche pomodoro secco, ho lasciato cuocere per 10- 15 minuti. Infine ho versati gli cotti nel condimento ho aggiunto la burrata e ho fatto amalgamare bene il tutto. Il risultato davvero gustoso, un ottimo piatto unico visto perchè è davvero completo.

A questo punto non mi resta che dirvi di provarli e buon appetito! 

  • INGREDIENTI PER GLI GNOCCHI
  • 1 KG DI POLPA DI ZUCCA COTTA
  • 300 GR DI FARINA
  • 1 UOVO
  • PER IL CONDIMENTO
  • 300 GR DI FUNGHI PLEUROTUS
  • 200 GR DI SPECK
  • 4 POMODORI SECCHI
  • 200 GR DI SPINACI
  • 150 GR DI STRACCIATELLA DI BURRATA

  Preparazione: 30 Min pentola Cottura 2 Ore  (Vedi punto 1)  Totale 2 Ore e 30 Min 

Stampa la Tua Ricetta 

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti per Gli Gnocchi di Zucca

Preparazione degli Gnocchi con la Zucca

 

Impastare la Farina con la Zucca e l'Uovo

Passaggio 1) Per preparare gli gnocchi di zucca iniziate a dividere la verdura in grossi spicchi, privatela dei semi e filamenti interni, ma lasciate la buccia. Adagiate gli spicchi di zucca in una teglia da forno con carta forno e fate cuocere a 200 gradi per due ore circa ( la cottura comunque dipende sempre dal tipo di forno, per capire a che punto è la cottura con i rebbi di una forchetta bucherellate la superficie della zucca se risulta morbida e asciutta è pronta).

Una volta cotta la polpa risulterà bella morbida, quindi staccatela dalla buccia e riducetela in purè con uno schiacciapatate o semplicemente schiacciandola con una forchetta.

Su un piano da lavoro versate la farina formate al centro una fontana e unite il purè di zucca, impastate. Date all’impasto nuovamente la forma a fontana e unite l’uovo, lavorate l’impasto fino a che risulterà omogeneo.

Fare dei Filoncini e Formare gli Gnocchi
Passaggio 2) Dividete l’impasto in più parti, prendete una parte alla volta e  formate dei filoncini e tagliateli in pezzi della stessa misura circa per formare gli gnocchi. Proseguite con tutto l’impasto a disposizione.
Pulire e Tagliare i Funghi e Preparare il Condimento
Passaggio 3) Preparate il condimento: pulite i funghi pleurotus, togliete l’attaccatura e poi con un panno pulito strofinate leggermente e tagliateli a listarelle.  Scaldate l’olio in una padella, aggiungete i funghi, lo speck tagliato a listarelle, gli spinaci freschi e i pomodori secchi ( metteteli in ammollo in acqua fredda per farli ammorbidire un poco nel tempo che preparate gli gnocchi), aggiustate di sale e fate cuocere a fuoco medio per 15 minuti o fino a quando si assorbirà l’acqua dei funghi che si formerà in cottura.
Scolare gli Gnocchi e Condirli

Passaggio 4 ) Lessate gli gnocchi per pochi minuti in acqua salata, saranno pronti quando saliranno in superficie. Prelevateli con una schiumarola, versateli nella padella con il condimento, aggiungete la stracciatella di burrata, mescolate per amalgamare il tutto.

I vostri gnocchi di zucca sono pronti per essere serviti

Gnocchi di Zucca senza Patate

Ti interessano anche Questi