I Tuoi Primi

Gnocchi di Patate con Peperoni e Capperi

Oggi ci prepara dei Gnocchi di patate  Peperoni e Capperi.

Giacobbe Antonietta

Casalinga, Vive in provincia di Verona

FACILE

Preparazione: 15 minuti, Cottura: 20 minuti, Per 6 persone

1 kg di gnocchi di patate

Per condire

300 g di passata

di pomodoro

150 g di peperoni rossi 45 g di capperi sotto sale 2 scalogni

erba cipollina tagliuzzata

1,5 di olio di oliva 1,5 di vino bianco secco

parmigiano grattugiato

burro sale

Per la spianatoia,

Farina

1 Mondate e affettate finemente gli scalogni.

Lavate il peperone, asciugatelo, dividetelo a metà ed eliminate il peduncolo, i semi e i filamenti bianchi; tagliate la polpa a dadini. Passate i capperi sotto l’acqua per eliminare l’eccesso di sale e asciugateli con carta assorbente da cucina.

2 In una padella antiaderente fate scaldare l’olio con una noce di burro e rosolatevi gli scalogni; unite i capperi e i dadinidi peperone, mettete il coperchio e lasciate cuocere per dieci minuti. Salate poco e sfumate con il vino; aggiungete la passata di pomodoro e, a fine cottura, insaporite con l’erba cipollina tagliuzzata.

3 In una pentola, portate a ebollizione abbondante acqua e quando bolle, salatela. Tuffatevi gli gnocchi, pochi per volta e scolateli con un mestolo forato, man mano che vengono a galla. Conditeli con la salsa ai peperoni e capperi, Conditeli con il parmigiano e serviteli subito.