Ricetta Castagnole di Carnevale

Ricetta Castagnole Morbide

 Favette di Carnevale

Siamo a Carnevale e di certo non possono mancare la Ricetta di Castagnole di Carnevale o Favette, come le chiamiamo noi qui nel Veneto.

Le Castagnole o Favette sono uno dei dolci tipici di Carnevale, e come ben sapete ne esistono diverse varianti.

Quella che ora vi propongo è la classica Ricetta di Favette di Casa mia, quella che preparava mia mamma.

Le Favette è un Dolce Semplice, da preparare con pochi ingredienti, Farina, Burro, Uova, Zucchero e Anice per esaltarne il Gusto.

 Per ottenere delle  “Buone Favette”, basta fare un impasto della giusta consistenza, in modo da creare dei filoncini, per poi tagliarli a tocchetti e formare delle Palline.

Allora che aspettate?  Seguite Le Ricette di Campagna By Sabrina in Cucina! 

           Leggi anche Pesche Dolci con Nutella.

  Preparazione: 20 Ora      Cottura 5  Min   Totale 25 Min

 

Print Friendly, PDF & Email

  • INGREDIENTI PER 5/6 PERSONE
  • 400 GR DI FARINA 00
  • 100 GR DI ZUCCHERO
  • 3 UOVA
  • 50 GR DI BURRO
  • 1 FIALETTA DI ANICE
  • MEZZA BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI
  • UN PIZZICO DI SALE
  • OLIO DI ARACHIDE PER FRIGGERE
  • ZUCCHERO A VELO Q.B

Prepariamo le Favette di Carnevale

 

Prendete una ciotola, rompete le uova, aggiungete lo zucchero e mescolate bene.

Unite il burro sciolto precedentemente, la fialetta di anice e un pizzico di sale, e continuate a mescolare.

Dopodiché versate la farina un po’ alla volta, e il lievito per dolci e impastate con una forchetta, poi per completare bene l’impasto e renderlo dello omogeneo, versate il composto su di una spianatoia e impastate bene con le mani fino a creare una palla.

Dividete a pezzi e create dei filoncini (come gli gnocchi), tagliateli a pezzi e passateli sul palmo delle mani per formare una pallina.

Friggete le favette in olio di arachide, (le rende croccanti e non lascia residui di olio).

Una volta belle dorate scolatele su carta assorbente, mettetele in una ciotola e spolverate con zucchero a velo.