Pastiera Napoletana

Ricetta Pastiera Napoletana

Torta Pastiera

La  Pastiera Napoletana è un “Dolce Pasquale” realizzato con base di pasta frolla, e con un morbido ripieno di grano, ricotta, con acqua di fiori d’arancio, aromatizzata alle spezie, con l’aggiunta di canditi.

La Ricetta Pastiera Napoletana, conosce diverse varianti, ogni famiglia reinterpreta la classica ricetta di Pastiera al Grano a modo suo, secondo ai propri gusti, come quella che prevede l’aggiunta della crema pasticcera.

In questa mia versione di Torta Pastiera ho voluto utilizzare l’olio di semi, senza l’aggiunta dei canditi perchè alla mia famiglia non piacciono, ma il risultato comunque è squisito.

Preparate anche voi la Pastiera Napoletana da gustare assieme ai vostri parenti e amici, se la preparate qualche giorno prima sarà ancora più buona.

Quindi non perdete tempo, andiamo in cucina a preparare questo dolce tipico Pasquale. 

  Preparazione: 1 Ora      Cottura 1 Ora  Totale 2 Ore

 

Print Friendly, PDF & Email

  • INGREDIENTI PER LA FROLLA
  • 250 GR DI FARINA
  • 100 GR DI ZUCCHERO
  • 100 ML DI OLIO DI GIRASOLE
  • 1 UOVO
  • BUCCIA DI LIMONE GRATTUGIATA
  • PER IL RIPIENO
  • 35O GR DI GRANO PRECOTTO
  • 200 ML DI LATTE
  • 300 GR DI RICOTTA
  • 3 UOVA
  • UN CUCCHIAINO DI CANNELLA
  • 1 PEZZO DI BUCCIA DI LIMONE
  • UNA FIALETTA DI FIORI DI ARANCIO

 

Prepariamo la Pastiera Napoletana

 

Iniziamo a preparare la pasta frolla.

In una ciotola mettete la farina a fontana, mettete al centro lo zucchero, l’olio di semi di girasole, l’uovo e la buccia grattugiata di un limone.

Impastate dal centro con la punta delle dita, quando avrete unito tutti gli ingredienti, versate il composto su una spianatoia e impastate fino ad ottene un composto omogeneo.

Avvolgete il panetto nella pellicola, e mettetelo a riposare in frigo per un’ora. 

Nel Frattempo preparate il ripieno.

 Mettete il grano in una pentola con il latte, una buccia di limone e la cannella.

Fate cuocere per 15 minuti fino a quando il latte si sarà assorbito tutto, mescolando di tanto in tanto.

Fate raffreddare.

Poi eliminate la buccia del limone, versatelo in una ciotola, unite la ricotta setacciata, aggiungete lo zucchero, le uova, e la fialetta di acqua di fiori d’arancio.

Amalgamate bene fino ad ottenere una crema omogenea.

Su una spianatoia stendete la pasta frolla.

Foderate con la pasta frolla uno stampo da pastiera, precedentemente oliata.

Versate il ripieno all’interno.

Con la frolla avanzata formate delle striscette da appoggiare al ripieno.

Sigillate bene intorno ai bordi della pastiera con i rebbi di una forchetta.

Infornate a 180° per un ora, o fino a quando  la superfice della torta sarà bruna.

Fate raffreddare prima di servire.